lunedì 13 marzo 2017

Trafficodi di droga, sequestro di cocaina e di beni per 140mila euro

Operazione dei militari del Gico, sezione Goa, del Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Brescia, con il supporto dei colleghi di Viareggio: sono stati sequestrati beni per oltre 140mila euro a uno di due albanesi arrestati, lo scorso febbraio, febbraio a Pietrasanta e Sarzana perché stavano smerciando cinque chilogrammi e mezzo di cocaina. Si tratta di....
quote societarie, conti correnti, depositi titoli, oltre 10 mila euro in contanti, sette autoveicoli e una motocicletta.


Le indagini erano cominciate nel novembre dello scorso anno: i finanzieri di Brescia avevano acquisito elementi su importazioni di droga dirette in provincia di Lucca. A Pietrasanta era stato arrestato B.P. albanese, con oltre cinque chili e mezzo di cocaina. Era poi stato arrestato Z.E., ritenuto finanziatore dell'importazione il quale, dopo l'individuazione del complice, si era dato alla fuga, ma era stato bloccato a Sarzana. 
A carico di quest'ultimo era emersa l'evidente sproporzione tra la 'bella vita' che faceva e i redditi dichiarati. Di conseguenza sono scattati i sequestri.

Nessun commento:

Posta un commento