martedì 28 marzo 2017

Uccide la moglie e poi chiama i carabinieri: "Venite a prendermi"

Un uomo di 64 anni ha accoltellato in casa la moglie di 52 anni, uccidendola. E' successo a Pinerolo, nel Torinese. Sarebbe stato proprio l'uomo, dopo l'omicidio, a chiamare i carabinieri e a confessare il delitto: "Venitemi a prendere". L'uxoricida accusava la moglie di spendere troppi soldi. La coppia aveva un figlio, ma al momento del delitto....
marito e moglie erano soli in casa.

Nessun commento:

Posta un commento