mercoledì 8 marzo 2017

Vitamina B3, combatte il colesterolo cattivo e aiuta la memoria. Ecco in quali alimenti trovarla

Chiamata anche niacina o vitamina PP, la vitamina B3 è molto importante per la salute. Con il termine niacina si intendono due molecole tra loro simili, l’acido nicotinico (la niacina) e la nicotinammide (la niacinammide). L'acido nicotinico si trova nei vegetali e la nicotinamide è caratteristica dei tessuti animali. Si tratta di composti resistenti alla cottura, anche se possono facilmente disperdersi nel liquido di cottura.....
La vitamina B3 si trova in grandi quantità nel lievito di birra, nelle carni e in discrete quantità nei cereali. La niacina rilascia l'energia nelle cellule del corpo ed è importante per abbassare i livelli elevati di colesterolo. I benefici per la salute della niacina comprendono il mantenere una buona circolazione del sangue, garantire il normale funzionamento del cervello, aumentando il potere della memoria, e aiutare l'apparato digerente ad assorbire i carboidrati e i grassi, riducendo gli effetti di e migliorando i sintomi della schizofrenia. La niacina viene utilizzata per il trattamento di disturbi respiratori o vascolari, e come un integratore alimentare efficace per il trattamento della pellagra, insieme alla lovastatina. Fonti di vitamina B3: La niacina si trova nel lievito di birra, nel pesce, nei cereali (soprattutto quelli poco raffinati), nel fegato, nelle frattaglie, nelle carni, nelle uova, nei legumi, nelle arachidi, nel tacchino, nell’avena e nel pane.  Scopriamo i benefici per la salute derivanti dall’assunzione della vitamina B3: 

1 - Cervello. La niacina è molto importante per il metabolismo del cervello e migliora la memoria. 

2 - Digestione. Come le altre vitamine del complesso della vitamina B, la niacina contribuisce al normale funzionamento del sistema digestivo, promuove un sano appetito, nervi correttamente funzionanti e una pelle luminosa. 

3 - Colesterolo. Assumere grandi quantità di niacina (1100 o più milligrammi al giorno) ha dimostrato di ridurre notevolmente i livelli di colesterolo "cattivo" LDL ed aumentare il colesterolo buono HDL, che impedisce l'ispessimento delle pareti. 

 4 - Diabete. La vitamina B3 aiuterebbe nel regolare i livelli dell’emoglobina glicata. La maggior parte dei pazienti diabetici sarebbe in grado di controllare efficacemente i livelli di HbA1c con l'aiuto della niacina. 

5 - Pellagra. Muscoli deboli, problemi digestivi, irritazione della pelle o pellagra possono rivelare una grave carenza di vitamina B3. 

6 - Sesso. La niacina aiuta nella produzione di ormoni nelle persone che soffrono di disturbi sessuali come l'impotenza e la disfunzione erettile. 


7 - Energia. La vitamina B3 svolge l'importante funzione di conversione di proteine, carboidrati e grassi in energia. Dosaggio consigliato Le donne dovrebbero assumere almeno 15-18mg al giorno. E estremamente utile per le donne che assumono diversi tipi di farmaci. Anche coloro che utilizzano solo saltuariamente sonniferi possono sviluppare una carenza di vitamina B3. Gli uomini dovrebbero consumare 15-19 mg al giorno, mentre i bambini dovrebbero avere un dosaggio 9-13mg di vitamina B3 ogni giorno. La niacina in dosi alte può avere controindicazioni se si assumono psicofarmaci, è sempre consigliabile consultare un medico prima di modificare la propria dieta in modo considerevole. 

Nessun commento:

Posta un commento