mercoledì 5 aprile 2017

Controlli antidroga nelle scuole: 4 studenti trovati con hashish e marijuana

Nell’ambito delle attività svolte per il contrasto delle attività delittuose connesse allo spaccio di sostanze stupefacenti, in accordo con i dirigenti scolastici degli Istituti interessati, i militari della Compagnia di Treviglio, unitamente ad un’unità cinofila del Nucleo dei carabinieri di Orio al Serio, a campione, hanno eseguito ulteriori controlli antidroga nelle Scuole e precisamente in due Istituti Superiori di Treviglio.
 Complessivamente, nella giornata di mercoledì 5 aprile, sono stati trovati quattro studenti in possesso di modiche quantità di hashish o marijuana per uso personale (alcuni grammi), oppure di spinelli o semi di cannabis, il tutto posto sotto sequestro amministrativo da parte dei carabinieri. Si tratta di due maggiorenni (neo diciottenni) e di due minorenni (diciassettenni). Per tutti e 4 scatterà quindi il previsto deferimento alla Prefettura per le sanzioni e gli interventi amministrativi di competenza previsti dalla normativa di riferimento. I minorenni sono stati altresì riaffidati ai relativi familiari.

Nelle scuole «visitate» dai carabinieri diversi poi gli studenti, maggiorenni e minorenni, segnalati dal cane antidroga in quanto i loro vestiti oppure i loro zainetti risultavano «contaminati» (erano entrati in contatto in qualche modo con lo stupefacente, o direttamente o per interposta persona).

Nessun commento:

Posta un commento