mercoledì 24 maggio 2017

Europa League, trionfa il Manchester United di Mourinho

E' un "tripletino", nulla a che vedere con la maxi-impresa del 2010. Ma José Mourinho il vizio di vincere non lo perde mai: Ajax battuto 2-0 dal suo Manchester Utd nella finale di Europa League. A Stoccolma, Mou aggiunge altra argenteria alla già ricchissima bacheca, facendo il paio con la Coppa Uefa conquistata nel 2003 col Porto. Dopo l'omaggio alle vittime del vigliacco attentato di Manchester, il calcio offre
alla città - alla sua metà rossa, almeno - una serata felice. Un piccolo aiuto per ripartire dopo uno shock tremendo, anche se la voglia di festeggiare, come è normale che sia, proprio non c'è. Tripletino, si diceva. E' il terzo trofeo per Mou nella sua prima stagione alla guida dei Red Devils, dopo il Community Shield e la Coppa di Lega. Questo vale molto più, perché significa qualificazione alla prossima Champions, traguardo che lo United aveva clamorosamente fallito in campionato.

Nessun commento:

Posta un commento