venerdì 16 giugno 2017

Giallo, 39enne muore in casa: trovato dal fratello dopo una settimana

Era morto da giorni, forse da una settimana, ma è stato trovato solo questa mattina. Al centro della vicenda c’è Nicola Fregoni, un uomo di 39 anni, psicologo di professione, da poco laureatosi in medicina. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto alla vittima. Il corpo, sdraiato nel letto di casa in via Grandi a Manerbio, era in stato di decomposizione ed è stato trovato dal fratello Andrea
Due anni fa un terzo fratello, Emanuele Fregoni, era morto in un incidente sul lavoro.

Nessun commento:

Posta un commento