giovedì 1 giugno 2017

Incidente in A4, un ferito grave nel camion schiacciato: code per chilometri

Disagi lungo l'autostrada A4 oggi 1° giugno nelle prime ore del pomeriggio per un grave incidente sul tratto Cessalto-San Stino. Un violento tamponamento ha coinvolto, con altro tir, un autoarticolato che trasportava azoto. Un ferito grave, rimasto incastrato tra le lamiere, è stato estratto dai vigili del fuoco di Motta di Livenza ed è stato trasportato con l'elisoccorso a Treviso.
Intorno alle ore 14, i vigili del fuoco sono intervenuti in A4 tra Cessalto e San Stino in direzione Venezia per il tamponamento tra due mezzi pesanti. Per fortuna la cisterna del tir che portava l'azoto è rimasta integra, altrimenti si sarebbero potute verificare consuenze più drammatiche ancora. I pompieri utilizzando cesoie, divaricatori e martinetti idraulici hanno liberato un autista, rimasto incastrato nella cabina di guida. Illeso l'altro conducente. I vigili del fuoco stanno lavorando alacremente per far riaprire al più presto il tratto autostradale.



Sulla Venezia-Trieste poco dopo le 14 sono iniziate code per 20 km a causa dell'incidente avvenuto nel tratto compreso tra lo svincolo di San Dona' di Piave (Km. 420,8) e lo svincolo di San Stino di Livenza (Km. 435,3) in direzione Trieste: si transita solo sulla corsia di sorpasso. Chiusa a causa dell'incidente l'entrata allo svincolo di Cessalto (Km. 428,6). Verso le 15 segnalate code per 8 km.


Per ore la coda è rimasta consolidata. Verso Trieste chiusi gli svincoli di Cessalto, Meolo Roncade e San Donà di Piave. Da Venezia est si transita sul passante di Mestre, che è chiuso in direzione A4, all’altezza di Mogliano. Il traffico che arriva da ovest è indirizzato verso A27 e A28.

Nessun commento:

Posta un commento