giovedì 1 giugno 2017

Studente 17enne beccato a spacciare droga a scuola: arrestato

Cento episodi di spaccio accertati dalla Polizia. Non solo nella scuola che frequenta a Desenzano, ma anche nel paese in cui vive in provincia di Bergamo, a Romano di Lombardia, e in un parco di Cortenova, sempre in terra Orobica. È per questo che, dopo una serrata indagine del Commissariato di Desenzano, uno studente 17enne è stato raggiunto da una ordinanza cautelare emessa dal Tribunale per i minorenni e ora si trova in una comunità.
Secondo i poliziotti il ragazzo smerciava hashish e mariujana ai suoi coetanei e anche a ragazzi più giovani che gli pagavano le dosi prima dell'inizio delle lezioni oppure nei pressi delle fermate degli autobus o della stazione ferroviaria. 

Il tutto avveniva secondo la Polizia con una serie di metodi e strategie da pusher professionista, con «un’organizzazione sistematica nel tempo».


Ora le indagini proseguono per capire da chi provenisse lo stupefacente venduto nei pressi della scuola e se ci siano altre persone coinvolte nel traffico. Complessivamente, sono una quindicina i minorenni segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti. 

Nessun commento:

Posta un commento