venerdì 23 giugno 2017

Uccide a coltellate il compagno: poi chiama la polizia

Un uomo di 60 anni, dirigente d'azienda, è stato ucciso con diverse coltellate questa mattina a Modena, in un condominio di via Mare Adriatico, dalla compagna straniera. L'omicidio è avvenuto verso le 6. E' stata la donna a dare l'allarme alla polizia, poi si è consegnata agli agenti. L'uomo, Claudio Palladino, è stato ucciso nell'appartamento al terzo piano della palazzina.
La compagna, cinquantenne, sarebbe l'ex badante dei genitori di lui. Palladino sarebbe stato colpito con almeno una decina di fendenti, ma non è stato ancora chiarito se tra i due c'è stata una colluttazione.

Nessun commento:

Posta un commento