giovedì 22 giugno 2017

Villongo: indagata donna che ha investito aggressore

E’ stata iscritta nel registro degli indagati la donna che lo scorso lunedì ha investito accidentalmente e ucciso l’uomo che la perseguitava. L’accusa è omicidio colposo e l’iscrizione, secondo la Procura di Bergamo, è un atto dovuto che consentirà alla malcapitata di nominare un consulente. Questo perché nei prossimi giorni verrà eseguita l’autopsia sul corpo del 43enne albanese, che da qualche tempo
perseguitava la donna e che lunedì, dopo essersi appostato sotto il suo luogo di lavoro, ha cercato di aggredirla con un coltello. Da qui, la donna che cerca di scappare e che fuggendo in auto investe accidentalmente l’aggressore.

Successivamente all’autopsia verranno anche condotti esami cinematici per ricostruire nella maniera più precisa possibile la dinamica dell’incidente.

Nessun commento:

Posta un commento