lunedì 5 giugno 2017

Violenta lite tra fratelli finisce a coltellate: il fratello è gravissimo

Una violenta lite tra fratelli è culminata nel tentato omicidio di uno dei due, ora ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato ferito con una coltellata all'addome dal fratello, al culmine del litigio avvenuto all'alba di oggi nella loro casa di via Stoppani a Ponte San Pietro, vicino a Bergamo.
L'accoltellatore non ha tentato la fuga: è stato arrestato poco dopo dai carabinieri direttamente nell'appartamento. Il fratello è stato invece soccorso dal 118 e trasferito all' ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.


 














Nessun commento:

Posta un commento