giovedì 20 luglio 2017

Insulina nel caffè al marito: 14 anni all’infermiera di Premolo

È arrivata oggi giovedì 20 luglio la sentenza di primo grado per Laura Mappelli, la 49enne di Premolo, ex-infermiera ausiliaria alla casa di riposo di Albino. Si tratta di una condanna a 14 anni di carcere con l'accusa di tentato omicidio. I giudici hanno riconosciuto alla donna anche l'aggravante della premeditazione e della recidiva e in più hanno condannato la Mappelli a risarcire il marito con 50mila euro.
nella giornata di martedì 6 giugno è comparsa in aula. La donna ha ricostruito la giornata, negando di aver dato alcun medicinale al marito.

Nessun commento:

Posta un commento