mercoledì 5 luglio 2017

Terrore tra le fiamme: famiglie sfollate, auto distrutte

Terrore fra le case a Tivoli dove un incendio ha attaccato il centro abitato distruggendo l'edificio che ospitava 150 migranti richiedenti asilo che sono stati costretti a fuggire. Rafforzato dal vento, l'incendio alla base dello sperone su cui è costruita parte di Tivoli si è allargata su un vasto fronte risalendo il dislivello e raggiungendo le case: numerose famiglie si sono allontanate mentre alcune squadre dei vigili del fuoco
intervenivano per tentare di circoscrivere le fiamme che nel frattempo avevano incenerito anche alcune vetture. Una situazione di grande pericolo che ha spinto vigili urbani e carabinieri a chiudere la Tiburtina con lunghe code di veicoli che si sono in breve formate per l'impossibilità delle viabilità secondaria di sopportare il traffico.

Nessun commento:

Posta un commento