sabato 23 giugno 2018

Auto con 4 ragazzi vola nel burrone per 21 metri: due feriti gravi


Incidente a via Posillipo a Napoli: un'auto, con a bordo 4 giovani, è precipitata per 21 metri: nessuna vittima ma due sono in gravi condizioni. Da una prima ricostruzione l'autovettura sulla quale viaggiavano i quattro ragazzi, due uomini e due donne stava percorrendo via Posillipo quando ha invaso l'altra corsia finendo contro una balaustra che però non ha retto al colpo.

Schianto frontale nella notte a Cavernago: tre persone ferite


L’incidente è avvenuto poco dopo le 23 di venerdì 22 giugno in Via Caravaggio a Cavernago. Sul posto tre ambulanze e un’automedica. Dalle prime informazioni non sembrano essere in pericolo di vita. Si tratta di un 21enne, una donna di 68 anni e un uomo di 72, che sono stati successivamente trasportate all'ospedale per ulteriori accertamenti.

venerdì 22 giugno 2018

Tetto palazzina in fiamme, evacuate 30 famiglie


Trenta famiglie sono state evacuate da una palazzina in via Cantù, ad Arese (Milano), a causa di un incendio scoppiata sul tetto. Le fiamme hanno interessato solo l'ultimo piano e hanno coinvolto cinque appartamenti, ma i vigili del fuoco hanno preferito allontanare tutti i condomini a titolo precauzionale.

Atletica, Meeting Madrid 2018: Tortu è nella storia, 9.99. Battuto Mennea


Un italiano compie un salto che sembrava impossibile nella storia dell'atletica leggera. Filippo Tortu abbatte il muro dei 10 secondi nei 100 metri: 9.99 (vento +0.2), è il terzo europeo bianco che ci riesce dopo il francese Christophe Lemaitre (9.98 nel 2010, poi ritoccato a 9.92 nel 2011) e dall'azero con passaporto turco Ramil Guliyev (9.97 nel 2017). Ma soprattutto, Tortu batte un record italiano che resisteva dal 4 settembre 1979.

Lettera della mamma del soldato morto in Afghanistan a Salvini: "Grazie a lei non è caduto invano"


Lo strazio di una mamma che ha perso il figlio e il riscatto, grazie a Matteo Salvini. È drammatica e per certi versi clamorosa la lettera che Annarita Lo Mastro ha scritto al vicepremier e leader della Lega per ricordare suo figlio David Tobini, il parà della Folgore morto nel 2011 in Afghanistan durante una missione di pace e a lungo "dimenticato" dal suo Paese.

Lo schiaffo di Malta sulla Lifeline: "Non la facciamo entrare nei nostri porti". Europa muta


Il governo di Malta dice no all'Italia: la nave della Ong Lifeline con quasi 239 migranti a bordo non è autorizzata a sbarcare nei porti dell'isola. La Valletta si dice disponibile solo ad un "intervento di primo soccorso" in caso di situazione di emergenza. Si ripete dunque il braccio di ferro internazionale che su Aquarius era stato vinto dal Viminale.

Se ne vanno dall'Italia ma non rinunciano alla disoccupazione: 30 extracomunitari denunciati


Percepivano l'indennità di disoccupazione anche se avevano lasciato l'Italia per fare rientro nei loro Paesi di origine o erano poi emigrati in un altro Stato. Sono stati pizzicati 30 cittadini extracomunitari residenti in vari comuni della provincia di Udine, di 12 diverse nazionalità. La truffa è stata scoperta dalla squadra mobile, dall'ufficio immigrazione della questura di Udine e dall'Inps, durante una serie di controlli eseguiti sui permessi di soggiorno.

Atalanta: dalla Roma arriva Tumminello


Con una nota ufficiale sul proprio sito, l'Atalanta ha ufficializzato l'acquisizione a titolo definitivo di Marco Tumminello dalla Roma con diritto di ricompra per le stagioni 2019-2020 e 2020-2021. Nato a Erice il 6 novembre 1998, l'attaccante mancino reduce dalla stagione in prestito al Crotone era in giallorosso dall'epoca dei Giovanissimi Nazionali dopo le prime esperienze nel Trapani e nel Palermo.

Albano Sant'Alessandro, Scoperti nel capannone 70mila euro di refurtiva


Si trovava in un capannone ad Albano Sant’Alessandro, il nascondiglio dove era celata gran parte della refurtiva, per un valore di 70mila euro, accumulata da un gruppo di romeni arrestati giovedì dai carabinieri della Compagnia di Pordenone: le razzie, secondo quanto accertato dalle indagini, erano state compiute in tutto il Nord Italia, soprattutto ai danni di supermercati; la merce, in seguito, veniva rivenduta a metà prezzo.

Tremendo scontro frontale tra tir e jeep: incastrata, grave 47enne


Grave incidente stradale lungo la regionale 463 a Turrida di Sedegliano dove, all'altezza del km 32, si sono scontrati frontalmente un autoarticolato che trasportava ferro, di una ditta di Noventa di Piave (Venezia), che stava marciando da San Daniele in direzione Codroipo, e una Range Rover alla cui guida c'era una donna di 47 anni di Spilimbergo, che viaggiava in senso opposto.

Pazzesco: Bimba di 6 mesi non smette di piangere, baby sitter non la sopporta e la uccide


Non riusciva a sopportare il pianto della piccola Rose, di soli 6 mesi, così ha deciso di "scuoterla" causandone la morte. Una baby sitter professionista di 35 anni ha confessato di fronte alla corte di Créteil, in Francia, di essere stata lei a ucciderla. L'ufficio del pubblico ministero ha chiesto la detenzione in custodia cautelare con l'accusa di omicidio.

Istat: Un Italiano su 3 teme di vivere in una zona a rischio criminalità


Un italiano su tre pensa di vivere in una zona a rischio di criminalità. Lo rivela l'Istat, segnalando che il dato (che si riferisce agli anni 2015-2016) è decisamente in aumento rispetto alla rilevazione precedente (+11,9 punti percentuali). Sono però meno i cittadini preoccupati di subire uno scippo (-6,3% dal 2008-2009), una rapina (-7,1), il furto dell'auto (-6,7) e o una violenza sessuale (-14).

Porta la figlioletta all'asilo e torna a casa: mamma 46enne trovata morta dall'amico


Tragedia lunedì a Schio nel Vicentino: Romina Scapin, mamma single di 46 anni e con una bimba di soli 4 anni da crescere, è stata trovata priva di vita da un amico passato a farle visita l'altro giorno alle 13. Un attacco cardiaco è la probabile causa del decesso: a chiarire i dubbi sarà l’autopsia eseguita in settimana.

Choc: Uccide col fucile moglie e figlio, poi si ammazza


In uno scatto d'ira fatale ha ammazzato la moglie e il figlio con il proprio fucile da caccia, quindi ha rivolto l'arma contro sé stesso e ha fatto fuoco, uccidendosi. Il probabile duplice omicidio-suicidio è avvenuto nella tarda serata di ieri nel Casertano, in un'azienda agricola situata in località Taverna Zarone, nel territorio del comune di Teano.

"Il re dell’accoglienza": il business fruttava 24mila euro al giorno e una Ferrari

La sua passione sono le auto sportive. Ed è diventato un classico la foto che lo ritrae, con tanto di sciarpone colorato, accanto allo sportello di una Ferrari rossa. «Auto in gran parte prese a noleggio di lungo periodo» dice chi lo conosce da tempo nel suo paese, Sant’Agata dei Goti. Ma l’associazione del nome di Paolo Di Donato, 48 anni, al business dell’accoglienza migranti nel Sannio è ormai risaputa da queste parti.

giovedì 21 giugno 2018

Si schianta con la moto che prende fuoco: gravissimo centauro

Gravissimo incidente verso le 19.15 di giovedì pomeriggio in via Armistizio a Padova, dove un motociclista è uscito di strada cadendo a terra. Nello schianto la moto ha preso fuoco: la colonna di fumo era visibile a diversi chilometri di distanza. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale del suem e la polizia locale che sta ricostruendo la dinamica.

Campo di frumento in fiamme: è il terzo incendio in pochi giorni


Un campo di frumento finisce in cenere. I vigili del fuoco stanno intervenendo in forze a Portogruaro per spegnare l'incendio tra le campagne di Giussago nei pressi di via Mocenigo. A bruciare dei campi coltivati a frumento. L'allarme è arrivato verso mezzogiorno al 115. Dalla centrale operativa dei vigili del fuoco del comando metropolitano hanno mobilitato le squadre dei distaccamenti di Portogruaro, Latisana nel vicino Friuli e di San Donà.

Si schiantano in moto contro l'auto, poi volano in acqua: gravissimi due giovani


Due ragazzi in sella ad una moto si scontrano con un'auto e volano nel fossato. È accaduto verso le 18.15 di oggi 21 giugno a Cavallino Treporti (Venezia). I due giovani stavano percorrendo la via centrale quando si sono scontrati frontalmente con la vettura. Un botto impressionante e i due ragazzi sono stati sbalzati volando a metri di distanza dentro ad un fossato.

Scontro tra auto e camioncino che finisce contro il palo: due feriti gravi


Tremendo schianto lungo la via Tarcentina che collega il comune di Buja a quello di Magnano (Udine) dove, all'altezza dell'incrocio con via Casele, si sono scontrati una auto Citroen e un furgone con cassone di marca Ducati. Tre persone sono rimaste ferite nell'incidente stradale, due in maniera grave; è successo intorno alle 18 di oggi, giovedì 21 giugno, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi e la viabilità.

Nessun risarcimento alla famiglia del rapinatore ucciso dal tabaccaio


La Cassazione ha respinto la richiesta di risarcimento presentata dai familiari di Igor Ursu, il rapinatore ucciso nell'aprile del 2012 dal tabaccaio di Civè di Correzzola (Padova) Franco Birolo. Nella notte del 26 aprile Ursu entrò nella tabaccheria di Birolo che sparò un colpo di pistola all'uomo, uccidendolo.

Sgominata gang di romeni che rubava auto di lusso in Lombardia


Sono accusati di una quarantina di colpi, incluso il furto tre suv di ingente valore da una concessionaria usando un'ariete, i membri di una banda di rom, una trentina, per cui il gip di Monza ha firmato un'ordinanza di custodia cautelare. Di questi sei erano già in carcere, e uno è stato catturato a Milano. Un’altra persona, di origine Ceca, è invece stata denunciata.

Cannabis light, stop alla vendita dal Consiglio superiore di sanità


"Non può essere esclusa la pericolosità della 'cannabis light'". E' quanto afferma il Consiglio superiore di Sanità (Css) in un parere richiesto dal ministero della Salute sul tema, in riferimento ai "prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa" - venduti nei cosiddetti 'canapa shop' diffusisi in tutta Italia - ma dei quali "non può essere esclusa la pericolosità". Il Css raccomanda quindi che non sia consentita la libera vendita.

Auto in sosta vietata bloccano ambulanza, muore un uomo


L'ambulanza e l'auto medica del 118 vengono rallentate da auto mal posteggiate e da una catena che delimita un parcheggio e così, quando i soccorsi riescono a raggiungere a piedi la casa di un sessantenne vittima di un malore per l'uomo non c'è più niente da fare. Sul decesso avvenuto ieri sera a Castelletto (Genova) gli agenti della polizia locale hanno redatto una dettagliata segnalazione

Operaio schiacciato da lastra di cemento in cantiere: muore a 42 anni


Grave incidente sul lavoro è avvenuto oggi dopo mezzogiorno in via Valpantena 8 a Verona, nei pressi del vivaio Verde Valle.  Per cause in via di accertamento un operaio veronese 42enne, residente a Villafranca di Verona, è rimasto schiacciato sotto una pesante lastra di cemento all'interno del cantiere dei lavori per l'ampliamento della tangenziale est.

Migranti: Salvini, nave ong vada in Olanda


La nave della Ong tedesca Lifeline è intervenuta in soccorso di 300-400 migranti a bordo di un gommone a largo delle coste libiche. I soccorritori hanno chiesto aiuto alla guardia costiera italiana o a qualche mercantile che incrocia in zona. Per ora si è mossa una motovedetta da Tripoli che sta intervenendo. La Lifeline è intervenuta in acque Sar (Ricerca e soccorso) libiche in soccorso di alcuni gommoni carichi di persone ed è proprio la guardia costiera di Tripoli a coordinare l'operazione.

mercoledì 20 giugno 2018

Migranti, arriva la bozza Ue ma lʼItalia dice no


Un forte impegno per avanzare nella politica migratoria europea" con la "riduzione del numero di arrivi illegali nell'Unione", attraverso una serie di misure e proposte. Lo si legge nella bozza di dichiarazione della riunione informale Ue che si terrà domenica a Bruxelles. Nel testo si evidenzia inoltre "una forte necessità di ridurre i movimenti tra Stati membri". E trapela irritazione a Palazzo Chigi: "Faremo sentire la nostra voce".

Uomo barricato in ospedale a Monza: si è cosparso di benzina


Un uomo si è barricato nel pronto soccorso del San Gerardo di Monza, dopo essersi cosparso di benzina e tenendo in mano un accendino. Nel reparto insieme a lui sarebbero bloccati medici e infermieri, mentre altro personale ospedaliero è impegnato a spostare i pazienti del reparto Triage in altre aree del nosocomio. Sul posto sono al lavoro carabinieri, polizia e Vigili del Fuoco.

Ubriaco alla guida del pullman di pellegrini al rientro da Lourdes


Denunciato per guida in stato di ebbrezzaconducente di un pulman di pellegrini di ritorno da Lourdes. La scorsa notte una pattuglia della polizia stradale di Padova ha denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza il conducente polacco di un autobus con 29 pellegrini a bordo. A mezzanotte, nell'ambito della campagna della polizia di Stato dei controlli ai bus, una pattuglia ha fermato un autobus con a bordo pellegrini slovacchi con il loro parroco, provenienti da Lourdes che stavano facendo rientro a casa.

Blitz antidroga notturno con elicottero e oltre 150 carabinieri alle torri "Anna" di Zingonia


Nuovo maxi blitz antidroga scattato nella notte di martedì 19 giugno a Zingonia, e proseguito fino a stamani. Impegnati oltre 150 carabinieri, che hanno passato al setaccio i tre complessi residenziali "Anna", in via Bologna, a Ciserano, alla ricerca di armi e droga. Eseguite decine di perquisizioni disposte dalla procura di Bergamo. La situazione è stata monitorata dall'alto dall'elicottero dell'Arma, dotato di faro e telecamera a infrarossi.

Clusone, Tenta di scavalcare la recinzione: 12enne resta infilzato

Ha rischiato davvero il peggio il ragazzino che ieri 19 giugno si è ferito nel tentativo di scavalcare la recinzione della propria abitazione a Clusone. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, il giovane 12enne del paese, era impegnato a superare la ringhiera con tanto di spuntoni della casa quando ha perso l’equilibrio ed è rimasto infilzato. Le urla del poveretto hanno richiamato gli abitanti della zona.

“Una mela al giorno leva il medico di torno”: gli scienziati svelano il perché


Una ricerca italiana svela i meccanismi del perché "Una mela al giorno leva il medico di torno". Tutto ciò grazie ad alcune molecole anti-infiammatorie, anti-diabete e anti-cancro, i polifenoli, contenuti nella polpa e nella buccia delle mele e che hanno un ruolo decisivo nel microbiota dell'intestino, cioè in tutto quell'insieme di organismi che vivono nell'intestino stesso.

Tecnologia e Sistemi di apertura all’avanguardia CGA


Sistemi di apertura CGA nasce con Colosio Giovanni che da operaio specializzato Came decide di mettersi in proprio specializzandosi in automazioni per porte da garage e cancelli. Ormai da 30 anni CGA è una salda e sana realtà nel panorama Bresciano. Oggi conta 2 capannoni su 1000 metri quadrati di spazio lavoro e ha recentemente siglato 2 accordi commerciali davvero importanti.

Prof d’italiano 40enne si appartava con suo studente 13enne: agli arresti domiciliari


Scandalo a Bergamo. Una professoressa di 40 anni è ai domiciliari per abusi su un suo alunno minorenne di 14 anni. Lo scrive oggi 20 giugno il Corriere della Sera. All'epoca dei fatti la vittima ne aveva 13. La segnalazione è arrivata in Procura e in una settimana gli investigatori hanno raccolto elementi ritenuti sufficienti per chiedere una misura cautelare. La donna, che ha due figli frutto di un matrimonio finito male, si è difesa sostenendo di essersi innamorata del suo giovanissimo studente e assicurando come il rapporto tra i due sia consenziente.

martedì 19 giugno 2018

Forte boato sul lungolago di Sarnico: esplode una barca, tre feriti


Grande paura a Sarnico attorno alle 10 di questa sera, 19 giugno. Un’imbarcazione è esplosa non lontano dal lido Nettuno, di fronte al Ristorante Pagoda di Eolo, sembra durante un’operazione di rifornimento. A bordo tre ragazze, che subito dopo il boato sarebbero riuscite a gettarsi in acqua per raggiungere la riva. Avrebbero subìto ustioni. Sul posto i soccorritori del 118, Vigili del Fuoco .

Al via gli esami di Maturità: prova d'italiano per oltre 500 mila studenti


Le commissioni coinvolte quest'anno sono 12.865, per un totale di 25.606 classi. I candidati iscritti all'esame sono 509.307, di cui 492.698 interni. Secondo le prime rilevazioni del Miur, il tasso di ammissione all'esame è del 96,1%. La prima prova scritta, Italiano, avrà inizio domani - mercoledì - alle ore 8.30. La seconda prova è in calendario giovedì 21 giugno, sempre dalle ore 8.30. La terza prova, predisposta da ciascuna commissione, è in calendario lunedì 25 giugno, a partire dalle ore 8.30.

Esperto pilota decolla col parapendio e precipita: trovato morto


Tragedia sul monte Pizzocco, in località Roncoi provincia di Belluno, oggi 19 giugno nel tardo pomeriggio. Lì si è schiantato un 54enne pilota trevigiano che era decollato con il suo parapendio dal monte Avena. Le operazioni di recupero della salma sono ancora in corso e sono piuttosto difficoltose visto il luogo impervio. Sul posto i volontari del soccorso alpino, l'elicottero di Pieve di Cadore.

Lite degenera e finisce con un accoltellamento a Villa d'Adda: un ferito


La lite è degenerata poco prima delle 19, tra due persone nel cortile di un’abitazione di via San Martirio a Villa d’Adda martedì 19 giugno. Ci sarebbero dei futili motivi alla base della violenta lite scoppiata due uomini – entrambi italiani – hanno iniziato a litigare, sono volate parole grosse e, secondo una prima ricostruzione, uno dei due ha pesantemente provocato l’altra persona, invitandola a uscire dalla propria abitazione per affrontarlo.

Eleonora Brigliadori fuori da "Pechino Express" per le frasi contro Nadia Toffa


Eleonora Brigliadori non parteciperà a Pechino Express - Avventura in Africa. Lo ha deciso Rai2 "a seguito delle dichiarazioni recentemente rese sul web". In un post su Facebook, la Brigliadori aveva risposto a un commento su Nadia Toffa, scrivendo tra l'altro "chi è causa del suo mal pianga se stesso". "Le suddette dichiarazioni - spiega Rai2 in una nota - sono, infatti, in evidente contrasto con la missione e i valori di servizio pubblico della Rai, con il codice etico aziendale e con la linea editoriale della Rete".

Acqua San Benedetto contaminata: ritirata dal Ministero della salute



Acqua San Benedetto ritirata a causa della presenza consistente di idrocarburi. Il Ministero della salute ne ha richiamato un lotto perché il consumo potrebbe essere pericoloso per la salute umana. Il lotto oggetto di richiamo infatti, secondo la nota del Ministero, contiene un'elevata prevalenza di xilene, trimetilbenzene, toluene ed etilbenzene. Quella contaminata è l'acqua minerale naturale a marchio “San Benedetto” – Fonte Primavera, nel formato da 0,5 L PET Naturale, imbottigliata presso lo stabilimento Gran Guizza.

Piccola scossa di terremoto a Bergamo: l’epicentro a Morengo


Lieve scossa di terremoto di livello 2 sulla scala Richter in provincia di Bergamo. L’epicentro a Morengo, nella Bassa. L’evento tellurico è stato registrato dall’Ingv (Centro nazionale terremoti) alle 12,43 minuti e 12 secondi di oggi 19 giugno a una profondità di 25 chilometri.

Merkel a Macron sui Migranti: "le istanze dell'Italia vanno tenute in considerazione"


Sul problema dei migranti "dobbiamo tenere in considerazione le posizioni italiane". Lo ha dichiarato la cancelliera tedesca, Angela Merkel, durante la conferenza stampa congiunta con il presidente francese, Emmanuel Macron, a Mesemberg. La cancelliera ha detto inoltre di ritenere necessarie una risposta europea al fenomeno migratorio, perché si tratta di "una sfida comune".

Bimba di 7 mesi ingerisce tappo di un flacone e muore davanti al fratellino


Una neonata di 7 mesi è morta ieri mattina 18 giugno a Milano dopo aver ingerito un piccolo tappo. La piccola è stata portata subito all'ospedale Buzzi, nella zona nord ovest della città, ma non c'è stato nulla da fare. La Procura di Milano ha disposto l'autopsia e il pm di turno Maurizio Ascione ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.

Incidente in autostrada A4, auto si ribalta: ferita una donna

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di martedì 19 giugno, in A4 intorno alle 16 all’altezza del Kilometro Rosso in direzione da Milano verso Bergamo. Sul posto i soccorsi del 118 con auto medica e ambulanza e le forze dell’ordine. Dalle prime informazioni sembrerebbe trattarsi di un ribaltamento di un’auto che coinvolgerebbe

Tre classi, un solo promosso in una scuola superiore di Livorno


Tre classi, un solo promosso. Questo il bilancio di fine anno all'Istituto Trasporti e Logistica "A. Cappellini" e al professionale "L. Orlando" di Livorno. Su 41 studenti, 24 dovranno sicuramente ripetere l’anno. Mentre dei rimanenti 17, solo uno è sicuro di passare alla classe successiva, senza insufficienze in pagella. I suoi compagni sono stati bocciati oppure sottoposti alla sospensione del giudizio.

Il censimento di Salvini sui Rom? La prima a volerlo fu: "la sinistra PD"


Mica solo Salvini vuol censire i rom. Solo che se a dirlo è il leghista, da sinistra lo mettono sotto assedio e lo definiscono "bullo" o "ministro della criminalità". Quando invece a dare il via a un "censimento qualitativo" era Pierfrancesco Majorino e la giunta milanese di sinistra, nessuno aprì bocca. Solito doppiopesismo. Nel luglio del 2012 l'assessore ai servizi sociali (allora c'era Pisapia, ma Majorino è al suo posto anche con Sala a Palazzo Marino) firmò insieme a Marco Granelli un rapporto dal titolo "SintiRom Camminanti.

Spaventoso schianto, Tir piomba su tre auto: Dieci feriti fra le lamiere e un morto


Spaventoso incidente a Mestre, Una persona morta, tre feriti e sette contusi. I Vigili del fuoco sono intervenuti in forze con i sanitari per prestare soccorso alle persone rimaste coinvolte in un spaventoso schianto lungo la tangenziale A57, poco prima dello svincolo di Marghera direzione Trieste. Un tir è piombato a velocità sostenuta su tre auto, travolgendole. L'incidente si è verificato verso le 10.20, di oggi 19 giugno.

Choc, Violenza sessuale su una bimba di 3 anni: 24enne ​in carcere


A conclusione di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Nola su un episodio di violenza sessuale ai danni una bambina di tre anni, i Carabinieri della Compagnia di Nola hanno proceduto alla esecuzione di un'ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Nola nei confronti di una giovane di 24 anni.

lunedì 18 giugno 2018

Alonso vince la 24ore di Le Mans


Storica vittoria alla 24ore di Le Mans per lo spagnolo Fernando Alonso. In gara con Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima, il pilota spagnolo che corre in F1 con la McLaren, alla sua prima partecipazione nella mitica corsa francese, si è imposto su una Toyota, superando l’altra Toyota dell’equipaggio composto da Conway/Kobayashi/Lopez e il team Rebellion Racing (Thomas Laurent, Mathias Beche e Gustavo Menezes).

Choc, Ciclista stacca l'orecchio a morsi all'automobilista per un mancata precedenza


Un ciclista di Rho (Milano) è stato arrestato dai carabinieri a Caronno Pertusella (Varese) per lesioni aggravate in quanto, per lite dopo una mancata precedenza, ha aggredito e strappato a morsi un orecchio a un automobilista. Sul posto sono intervenuti i militari di Saronno (Varese). L'aggressore ha 56 anni.

Mondiali 2018, In fiamme l'aereo dell'Arabia Saudita


Attimi di terrore per l'Arabia Saudita. L'aereo sul quale viaggiava la nazionale mediorientale ha infatti preso fuoco durante il volo verso Rostov, sede del prossimo match di Coppa del Mondo contro l'Uruguay. A bruciare è stato un motore, guasto che non ha impedito al pilota di portare l'aereo a destinazione. La notizia è stata confermata dalla stessa Federazione Saudita con un comunicato in cui ha rassicurato tutti sulle condizioni dei giocatori e degli altri passeggeri.