venerdì 27 luglio 2018

Il nostro portale "QuiBolgare", chiude per ferie da oggi e tutto agosto

Eccoci qua, luglio è agli sgoccioli e come consuetudine da queste parti si fa un break: per tutto il mese di agosto niente notizie, recensioni, anteprime, segnalazioni e altro. Un lavoro d'informazione che si ferma ma, per costringere i pochi di voi che si porteranno smartphone o tablet in spiaggia, tornare comunque ogni giorno su questa pagina, ci sarà comunque la possibilità per ognuno di voi di

Travolto in bici da un'auto: bimbo di 10 anni è in terapia intensiva


Un bambino di 10 anni travolto da un'auto mentre pedala in sella alla sua bicicletta a Cividale del Friuli. È successo nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 26 luglio, intorno alle 19. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Cividale del Friuli, intervenuti sul posto per rilievi e accertamenti, il bimbo è stato investito da una macchina.

Tragico schianto tra una cisterna e diverse auto in A14: un morto e 4 feriti


Peggiora il bilancio dell'incidente sull'A14 tra i caselli di Ancona Sud e Nord. Il ferito grave è morto, degli altri quattro due sono gravissimi. L'incidente stradale è avvenuto intorno alle 6.45 lungo la carreggiata nord dell'autostrada A14. Coinvolte diverse auto e un mezzo pesante, una cisterna carica di latte. Sul luogo sono intervenute un'eliambulanza, due automediche e i vigili del fuoco per liberare due persone incastrate tra le lamiere.

L’Atalanta stecca la prima e si complica la vita: 2-2 col Sarajevo


Atalanta e Sarajevo hanno pareggiato 2-2 nella partita di andata del secondo turno preliminare dell’Europa League, disputata al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Chiuso il primo tempo, letteralmente dominato, sul doppio vantaggio grazie alle reti dei difensori Toloi (11′) e Mancini (48′), la squadra di Gasperini si è fatta sorprendere nella ripresa dai gol di Handzic (22′), praticamente il primo tiro in porta dei bosniaci, e Sisic (27′).

giovedì 26 luglio 2018

Tragico schianto Auto contro camion sulla Rivoltana: un morto e un ferito


L’incidente sulla strada provinciale 185, verso le 17.50 a Misano Gera d’Adda. L’impatto tra un’auto e un tir è stato molto violento e una persona è deceduta mentre un’altra è ferita in maniera lieve. Il mezzo pesante, nell’impatto, si è anche ribaltato e il traffico nella zona è bloccato. Sul posto le forze dell’ordine, i soccorsi con l’ambulanza del 118 e i vigili del fuoco. Ancora non si conosce la dinamica dello schianto.

Inferno in Grecia, Mati ridotto in cenere "come Pompei": cresce il numero delle vittime

Inferno in Grecia, Mati ridotto in cenere "come Pompei": cresce il numero delle vittimeIn Grecia non si fermano le fiamme che stanno riducendo in cenere l'Attica. Sale il bilancio provvisorio delle vittime, migliaia gli sfollati. In Grecia continuano gli incendi che stanno devastando l’Attica e che sono arrivati a lambire la capitale Atene.

sabato 21 luglio 2018

ʼNdrangheta, trovate 26mila piante di canapa: otto arresti, nove ai domiciliari


Tre piantagioni, per un totale di 26mila piante di marijuana, sono state scoperte dalla polizia di Stato nel corso delle indagini che hanno portato all'operazione "Giardini segreti". Sul mercato avrebbero fruttato circa 20 milioni di euro. Le indagini scaturite dal sequestro, avvenuto a Nicotera, Joppolo e Capistrano, hanno evidenziato la capacità dell'organizzazione di provvedere a tutte le fasi del ciclo di produzione.

Scontro tra tre camion in A1: autista muore tra le fiamme


Un 50enne napoletano morto carbonizzato all'interno del suo tir e altri due mezzi pesanti completamente distrutti dalle fiamme. Inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli di Caianello e Capua, al Km 712 sud. Un incidente che ha paralizzato la circolazione.

Carabiniere e vigilante travolti e uccisi mentre rilevavano un incidente


Due carabinieri e una guardia giurata sono stati travolti da una vettura la scorsa notte a Pomigliano d'Arco, sulla strada statale 7 bis di Terra di lavoro, mentre erano in corso degli accertamenti per un incidente stradale: uno dei militari e la guardia giurata, sono deceduti. Un altro militare è ricoverato in ospedale in gravissime condizioni. I tre sono stati investiti da una Golf guidata da un 26enne di Sant’Antimo che procedeva ad alta velocità.

Barista stuprata per ore a Piacenza: il presunto responsabile fermato a Milano


A Piacenza un uomo avrebbe stuprato per ore una donna all'interno di un bar della città. La violenza sarebbe avvenuta tra mercoledì e giovedì, quando l'aggressore si sarebbe presentato nel locale poco prima della chiusura e avrebbe abusato della barista cinese dopo averla legata e imbavagliata. Il presunto responsabile dell'aggressione è stato fermato a Milano, mentre la vittima è ricoverata in ospedale sotto shock.

Benzinaio ferito a colpi di arma da fuoco durante una rapina: è grave


Il titolare di un distributore di benzina di Busto Arsizio (Varese) è stato ferito a colpi di arma da fuoco da due rapinatori, mentre stava rientrando a casa, intorno alle 20 di oggi. A quanto si è appreso i malviventi, due con il volto coperto a bordo di uno scooter, avrebbero esploso quattro colpi di pistola in direzione dell'uomo, di cui tre andati a segno.

Truffa Inps, visite fiscali non eseguite: dottoressa denunciata


Visite fiscali a domicilio mai eseguite e firme false su verbali di accesso per controllo domiciliare: sono le contestazioni mosse dai finanzieri di Bergamo a una dottoressa, accusata di truffa aggravata ai danni dello Stato e di falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici. Grazie a un contratto stipulato con la Direzione provinciale dell'Inps di Bergamo, la professionista avrebbe intascato, in quattro mesi, circa 20mila euro.

Sarnico, Arrestato terrorista internazionale: era in vacanza sul lago d'Iseo


Era tranquillamente in vacanza in un hotel di Sarnico, sul lago di Iseo, assieme alla moglie e ad una conoscente. Oggi pomeriggio i carabinieri, in collaborazione con la Questura di Bergamo e in con la Direzione Centrale di Polizia Criminale hanno arrestato un cittadino belga di origini marocchine, sessantacinquenne. Dopo i primi controlli è emerso che l'uomo era destinatario di un mandato di cattura internazionale

giovedì 19 luglio 2018

Cividate, uomo trovato a terra dai passanti: "forse incidente", grave 35enne


E’ successo poco dopo le 17 a Cividate al Piano. Erano circa le 17.20 quando è partito l’allarme da parte di alcuni passantii. Un uomo giaceva a terra sul ciglio della strada in via Motta Alta, vicino alle acciaierie. Sembra che l’uomo poco prima sarebbe caduto dalla sua motocicletta, per cause ancora da accertare. Sul posto l’ambulanza del 118, e l’elisoccorso che ha traportato il 35enne in ospedale, le cui condizioni sono gravi.

Paolo Borsellino: Per non dimenticare


Sono trascorsi 26 anni dalla morte di Paolo Borsellino, il magistrato siciliano ucciso da Cosa Nostra il 19 luglio 1992 durante una delle pagine più cupe della storia italiana: l'orribile strage di via D'Amelio. "Caro nonno, mi dispiace per il 19 luglio 1992. Certo se tu fossi vivo, avresti capito quanto ti coccolerei. Ti voglio bene, la tua nipotina Fiammetta Borsellino". Queste le parole affettuose che la nipotina Fiammetta ha dedicato al nonno che non ha mai conosciuto, accompagnate dal disegno di un grande cuore.

Cologno al Serio, centauro si schianta contro un camion: grave


L’incidente questa mattina poco dopo le 10 in via Dell’artigiano in corrispondenza dell’ingresso della ditta Velast, tra il civico 16 e il civico 22, a Cologno al Serio. L'uomo, alla guida della sua Honda RR 600, avrebbe perso il controllo del mezzo e si sarebbe scontrato contro un mezzo pesante che stava concludendo le manovre di aggancio del rimorchio. Il 39enne, era passato a salutare i colleghi in una ditta della zona.

Chiara Corbella non curò il cancro per far nascere il figlio: verso la beatificazione


Il sorriso aperto. La fede salda. La capacità di accogliere ogni prova della vita come un dono di Dio. Quindi anche la morte. Una facoltà straordinaria per cui ora la Diocesi di Roma ha fatto il primo passo verso la beatificazione. Aveva 28 anni Chiara Corbella Petrillo quando, il 13 giugno 2012, si è spenta per un tumore lasciando il marito Enrico e il piccolo Francesco.

Choc, tassista egiziano abusivo stupra una ragazza di 20 anni


Choc a Milano. Un tassista abusivo egiziano di 61 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver stuprato una ragazza di 20 anni dopo averla caricata davanti a un noto locale della movida. La giovane era ubriaca. È avvenuto nella notte del 16 giugno scorso: la giovane ha raccontato di aver trascorso la serata assieme ad alcuni amici e di aver poi preso il tassista illegale per tornare a casa.

Truffa in agguato: Finti tecnici del gas porta a porta, fate attenzione


Finti tecnici del gas soprattutto giovani, girano porta a porta nei paesi limitrofi, spacciando per obbligatorio il passaggio dal vostro attuale gestore del gas al loro, promettendo risparmi. “È sufficiente indicare l’ultima lettura del contatore e firmare - incalzanti i finti tecnici - vada a leggere il numero sull’ultima bolletta e firmi, io aspetto qui fuori”. Il tutto senza permettervi di leggere quanto firmate. Diffidate.

Cavernago, schianto all’alba tra due auto: cinque feriti


Lo schianto poco prima delle 6 di oggi 19 luglio ha coinvolto due auto sulla strada statale 498 che da Cavernago porta a Mornico al Serio. Dalle prime informazioni sembra che siano rimaste ferite cinque persone: un 35enne, un 37enne, un 58enne, un 59enne e un ultimo uomo di cui non è stata ancora resa nota l'età. Non sono in pericolo di vita. Sul posto sono intervenute due ambulanze e un'automedica.

mercoledì 18 luglio 2018

Facciamo due conticini sull'assurda previsione di Tito Boeri: "gli Immigrati ci pagheranno la pensione"


Caro Tito Boeri, non so perchè hai fatto quella previsione assurda fino al 2040, ma è evidente che è priva di qualsiasi fondamento. Impossibile essere così precisi da qui al 2040. Sono 23 anni. 23 anni fa tutto era diverso. E no carissimo presidente dell'ente che spende più di ogni in UE per Welfare.... Gli immigrati ci pagheranno le pensioni, caro Boeri. Questa è la busta paga di un lavoratore straniero con moglie priva di reddito e tre figli a carico.

Nigeriano pedina 11enne e il padre di lei lo pesta


Tanta paura per una bambina di 11 anni residente a Pescia (Pistoia), che, mentre faceva ritorno a casa è stata pedinata da un nigeriano di 31 anni, cittadino regolare e residente nel medesimo comune. La piccola, giunta a casa in lacrime, è riuscita a raccontare al padre l’episodio di cui era stata vittima nella zona dell’ex mercato dei fiori. L’uomo, in preda alla furia, si è precipitato fuori di casa alla ricerca del colpevole, che ha trovato in piazza XX Settembre.

Grazie a tutti siete persone speciali

Ognuno di voi avrà sempre uno spazio dedicato...Nei nostri cuori...Ma se per caso non dovesse bastare, sappiate che potete anche collegarvi alla nostra sezione dedicata alle aziende (clicca qui) per far conoscere anche la vostra.

Bolgare, aperto il bando Comunale per contributi ai negozi


E' aperto di bando per la selezione di soggetti a cui concedere contributi a sostegno di attività commerciali, artigianali e di servizio studio veterinario, libreria, profumeria, vendita strumenti musicali, telefonia, vendita scarpe, pescheria, gastronomia, ottica, studio oculistico, coworking e bed & brekfast attraverso il recupero di spazi

Ghisalba, marito violento picchia moglie e aggredisce i carabinieri: arrestato


Nella giornata di martedì i carabinieri della compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato a Ghisalba un 54enne italiano, incensurato, dopo che lo stesso, per l’ennesima volta aveva aggredito la moglie. Da tempo l’uomo, secondo il racconto della donna, aveva assunto atteggiamenti violenti, sia sotto il profilo psicologico che fisico, spesso in stato d’ebbrezza.

Tragedia sul lavoro: operaio 55enne muore schiacciato


In un incidente sul lavoro avvenuto oggi, mercoledì 18 luglio 2018, ha perso la vita un lavoratore di 55 anni. Il drammatico infortunio è avvenuto in via Latteria a Talamona, non lontano dall'area industriale della Bassa Valtellina in un cantiere all'aperto, lungo una strada dove è in corso di realizzazione un immobile privato. L'operaio ha subito lesioni mortali da schiacciamento.

Gino Bartali: Per non dimenticare


Gino Bartali, uno dei più grandi ciclisti italiani di sempre, nacque oggi 104 anni fa. Ce ne mise ventidue a vincere il suo primo Giro d’Italia, ventiquattro a vincere il primo Tour de France; ma la sua leggenda la costruì dopo la fine della Seconda guerra mondiale, grazie alla grande rivalità con Fausto Coppi e alla mitica vittoria al Tour del 1948.

sabato 14 luglio 2018

Schianto e carambola di auto nella notte in A4: sei persone ferite


Schianto e carambola di auto nell’incidente tra venerdì 13 e sabato 14 luglio poco dopo la mezzanotte sull’autostrada A4 nel tratto tra Dalmine e Capriate San Gervasio. Sono sei le persone ferite nello schianto, che ha coinvolto più mezzi, si tratta di una ragazza di 24 anni, una donna di 50, tre uomini di 32, 51, 52 anni e di un’ultima persona di cui non è stata resa nota l’età.

venerdì 13 luglio 2018

Strage di Erba, ergastolo definitivo per Olindo e Rosa


La Corte di Cassazione ha deciso: "no" all’incidente probatorio, e quindi alla revisione del processo, sui nuovi reperti indicati dalla difesa di Olindo Romano e Rosa Bazzi, i coniugi di Erba condannati in via definitiva all’ergastolo per la strage avvenuta l'11 dicembre 2006 nel condominio dove vivevano.

Paolo Andreucci 10 volte campione italiano Rally: ferito in un incidente


Grave incidente nel pomeriggio di oggi 13 luglio, per il campione italiano di rally Paolo Andreucci: il pilota e la moglie Anna Andreussi, navigatrice, si sono schiantati contro un muro nell’entroterra sanremese, a Bajardo, durante una sessione di prove delle gomme mentre la strada per il Monte Ceppo era stata chiusa per consentire il test.

Instagram down: il social non funziona. Impossibile accedere e il problema è globale


Dalle 21 di questa sera Instagram non funziona più. Negli ultimi minuti si stanno moltiplicando i messaggi di utenti che non riescono ad accedere all’applicazione fotografica, a caricare fotografie o a consultare i propri profili. Sui vari social come Twitter e Facebook sono migliaia le lamentele per un blocco totale del servizio. Se in genere infatti il social mostra solo alcuni rallentamenti, quello in corso in questo momento è un vero «down», una caduta completa.

Pontoglio, bambino di 7 anni investito da un'auto mentre attraversa la strada: non è grave


L’incidente si è verificato nel pomeriggio di giovedì 12 luglio in via Leopardi a Pontoglio. E’ accaduto intorno alle 18 quando il piccolo di 7 anni, con in mano un sacchetto, stava attraversando la strada, e non si è accorto che in quel momento stava passando una Y 10 condotta da un operaio bergamasco di 29 anni che stava rientrando dal lavoro. L’impatto, seppur a bassa velocità ha visto il bambino appoggiarsi e poi sbattere la testa sull’auto.

Carabinieri investito e ucciso da un camion durante i rilievi stradali


Un appuntato scelto dei carabinieri è morto dopo essere stato investito da un mezzo pesante nel corso di rilievi stradali. Intorno alle 18.30 una pattuglia della stazione carabinieri di Arquà Polesine (Rovigo) è intervenuta lungo la Statale 434 per la presenza di un'autocisterna che, per un guasto, stava riversando liquido sulla carreggiata.

Tragedia: ultraleggero s'incendia e precipita, nulla da fare per il pilota


Un elicottero ultraleggero è precipitato, oggi, a Caposile nel territorio di Musile di Piave nel veneziano. Il pilota è morto all'istante secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco. Il velivolo è decollato dal campo di volo «Papere vagabonde» e subito è precipitato incendiandosi al primo impatto con il suolo. Sul posto numerosi soccorritori, oltre i vigili del fuoco, le forze dell'ordine e i sanitari del Suem 118.

Choc, Ucciso in strada davanti alla fidanzata: fermato il presunto omicida


Un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Pandino, in provincia di Cremona, davanti alla fidanzata. La vittima è un peruviano di 43 anni, la donna è rimasta illesa. L'uomo è stato raggiunto dall'assassino in via Fontana, davanti ad un ristorante cinese, ed è stato colpito da tre proiettili. L'ultimo sarebbe stato esploso da distanza molto ravvicinata.

Listeria, richiamato un lotto di prosciutto cotto Fiorucci


Richiamato dal commercio un lotto del prosciutto cotto 'Cesare Fiorucci' per rischio di Listeria. Il richiamo "cautelativo per possibile presenza di Listeria" da parte del ministero della Salute è pubblicato sul sito del dicastero. Si tratta del prodotto 'Prosciutto cotto Quanto basta per due persone 90 g', lotto 8278001840 con scadenza il 5 agosto 2018. Si invitano quindi i consumatori che avessero acquistato il prodotto del lotto indicato a non consumarlo e riportarlo al punto di vendita.

Zogno, Scontro tra camion e moto: 25enne in gravissime condizioni


L’incidente verso le 17:17 di oggi 13 luglio, in via Piave allo svincolo che porta in Valle Serina a Zogno. Un motociclista di 25 anni è in gravissime condizioni in seguito alle ferite riportate nello schianto con un camion. Sul posto l’ambulanza del 118 e l’elisoccorso. Dalle prime informazioni sembra che il ragazzo in sella alla moto, un 25enne, sia in gravissime condizioni dopo lo schianto contro un camion.

Salvini: "Barca con 450 clandestini, qui non deve venire"


"Un barcone con 450 CLANDESTINI a bordo è da questa mattina in acque di competenza di Malta, che si è fatta carico di intervenire. A distanza di ore però nessuno si è mosso, e il barcone ha ripreso a navigare in direzione Italia. Sappiano Malta, gli scafisti e i buonisti di tutta Italia e di tutto il mondo che questo barcone in un porto italiano NON PUÒ e NON DEVE arrivare.

Scontro tra 3 auto in circonvallazione a Bergamo: una si ribalta, un ferito e traffico in tilt


L’incidente oggi 13 luglio poco dopo le 15:30, che ha visto coinvolto tre auto sulla circonvallazione Paltriniano all’altezza del Cristallo Palace, circa duecento metri prima del rondò dell’autostrada. Per cause ancora da accertare un’auto si è ribaltata e i detriti hanno invaso la carreggiata. Dalle prime informazioni le persone coinvolte nell’incidente non dovrebbero essere in pericolo di vita.

Johnson&Johnson condannata a pagare 4,7 miliardi di dollari: "Talco provoca il cancro alle ovaie"


Il gruppo farmaceutico statunitense Johnson & Johnson (J&J) è stato condannato a pagare 4,69 miliardi di dollari a 22 donne che hanno sviluppato un cancro alle ovaie a causa della presenza di asbesto (amianto) nel talco della società statunitense. Secondo l'avvocato che rappresenta le vittime, Mark Lanier, una giuria composta da sei uomini e sei donne di un tribunale di St. Louis, nel Missouri, ha deciso di condannare il gruppo dopo sei settimane di processo e otto ore di discussioni.

Frode fiscale da 10 milioni di euro: arrestati due imprenditori


I militari del Comando provinciale di Bergamo hanno eseguito misure cautelari nei confronti di due imprenditori (uno in carcere l'altro agli arresti domiciliari) emesso dal gip di Bergamo su richiesta della locale Procura. In particolare, i finanzieri della Brigata di Sarnico hanno scoperto che una società con sede nell'Alto Sebino, operante nel settore del montaggio di

Grumello, auto in fiamme sulla A4 all'altezza di Grumello del Monte direzione Brescia


E’ successo questa mattina mattina 13 luglio verso le 9:40, sull’Autostrada A4 all’altezza di Grumello del Monte direzione Brescia. Un’auto per cause al momento sconosciute ha improvvisamente preso fuoco, lasciando dietro di se una scia di fumo, Il guidatore ha prontamente accostato l’auto sulla corsia di emergenza, a bordo due persone che per fortuna sono uscite illese dall’auto.

Auto in fiamme nella galleria Montenegrone: paura per il conducente, chiusa e riaperta dopo un’ora


Un’auto ha preso fuoco all’interno della galleria di Montenegrone verso le 11.30 di venerdì 13 luglio. Non ci sono feriti, ma tanta paura per il guidatore dell’auto, tanto  fumo che si è addensato all’interno, che ha reso necessaria la chiusura del tunnel. Ci sono state code sulla 671 in entrambe le direzioni fino alle 12.30 quando la galleria è stata riaperta e la circolazione è tornata regolare.

Cologno al Serio, Autocisterna investe ciclista: gravissimo 80enne


L’incidente è avvenuto alle 10.40 di venerdì 13 luglio in via Bergamo sulla statale 591, Cremasca nel comune di Cologno al Serio. L’uomo è uscito da una via laterale, e si è immesso sulla statale dove è stato investito da un’autocisterna, che fortunatamente stava viaggiando a bassa velocità perché appena ripartita dall’incrocio dove era ferma al semaforo.

giovedì 12 luglio 2018

Adro, scontro tra due auto nella notte: 5 feriti


L’incidente nella serata di mercoledì 11 luglio intorno alle 23,30, sulla provinciale 2 ad Adro. E’ accaduto all’altezza del civico 2, nei pressi dello svincolo per Iseo, Nigoline e Torbiato nell’impatto ha visto coinvolte due auto. Nello scontro sono rimaste ferite cinque persone, tutte giovani dai 18 ai 25 anni. Sul posto tre ambulanze da Sarnico, Adro e Capriolo insieme all’automedica da Bergamo.

Cristiano Ronaldo alla Juve coi soldi olandesi e l'aiutino fiscale di Renzi


Matteo Renzi ha trovato un'altra ragione per esser viola di rabbia. Mai l'ex premier fiorentino avrebbe immaginato che la norma contenuta nella legge di bilancio 2017 varata dal suo governo sarebbe stata così importante, anzi probabilmente decisiva, per convincere Cristiano Ronaldo a far le valigie da Madrid in direzione Juventus, imitando gli altri Paperoni (55 nel primo anno di applicazione) che hanno scoperto il BelPaese per motivi fiscali.

iliad, pubblicità ingannevole: deve rimuovere le affissioni e interrompere gli spot televisivi


Brutte notizie per iliad: Vodafone e Telecom hanno denunciato il nuovo operatore francese super conveniente per presunta pubblicità ingannevole; forse non era poi tanto presunta, perché a quanto pare l'organo dell'istituto di autodisciplina pubblicitaria ha dato loro ragione. Per questo motivo, iliad dovrà interrompere gli spot televisivi e rimuovere tutte le affissioni pubblicitarie.

Auto urta tir e il camion finisce nella scarpata: l'autista resta incastrato

Auto contro camion: il tir esce di strada, autista incastrato a Ronchis. L'incidente stradale è accaduto intorno alle 12 di oggi, giovedì 12 luglio, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Latisana. Lo scontro si è verificato in via Castellarin, una comunale che poi si immette sulla viabilità principale tra Ronchis e Latisana. Nell'impatto il tir è uscito dalla sede stradale ed è finito nella scarpata; la cabina di guida si è fracassata e il conducente è rimasto incastrato.

Choc: Nigeriano minaccia passanti con coltello alla fermata dell'autobus, arrestato


Un nigeriano di 36 anni, Mamadou Yacoub, è stato arrestato dalla polizia per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato denunciato per procurato allarme e false dichiarazioni sulla propria identità, dopo aver minacciato con un coltello alcuni passanti a Milano, in via Candia. E' avvenuto questa mattina. La notizia è stata resa nota dal Sap (Sindacato autonomo di polizia) attraverso la pubblicazione sulla pagina Facebook del video dell'arresto registrato con uno smartphone.

Incidente sull’asse interurbano: code da Bergamo a Seriate


L’incidente si è verificato sull’asse interurbano e ha coinvolto due auto che si sono tamponate all’altezza dello svincolo di Grassobbio, ma nel territorio del Comune di Seriate. Lo scontro è avvenuto poco prima delle 19.15 di oggi 12 luglio, in direzione Seriate e in pochi minuti si è formata una coda chilometrica vista l'ora di punta del traffico.

Lettori fissi