giovedì 23 febbraio 2012

I FUGALE, LA FAMIGLIA CON LA PELLE BLU. "ESISTIAMO DA DUECENTO ANNI" -FOTO

FRANKFORT (KENTUCKY) - Esiste una famiglia negli Stati Uniti, con precisione in Kentucky, la cui pelle ha un colore diverso da quello di tutti gli esseri umani: i Fugale sono blu. Non si tratta di uno scherzo o di una messa in scena, bensì lo strano colore dell'epidermide è dato da un'anomalia genetica recessiva, venuta in 'superficie' dopo una serie di accoppiamenti tra soggetti portatori del 'gene blu'.
Alcuni giornali americani mostrano una foto di centinaia di anni fa, quando sui monti Appalachi si era stabilita questa famiglia, in cui alcuni componenti avevano la pelle di colore blu. Dalla loro comparsa nel 1800, i Fugale incrociarono i loro geni soprattutto con la famiglia dei Smith, anch'essa portatrice del gene recessivo.
Essendo entrambe le famiglie portatrici di metemoglobinemia, o Met-H, i vari incroci riportarono alla luce questo gene, dando vita a esseri umani con la pelle bluastra. Ma perchè sono blu? La metemoglobina rende il sangue più denso e con un colore più scuro, che in alcuni soggetti rende la pelle così scura. Però provoca anche delle insufficienze nel trasporto dell'ossigeno, fattore che costringe chi è affetto da questa malformazione, a sottoporsi alcune cure, che spesso riportano il sangue e la pelle a colori normali. 

Lettori fissi