martedì 28 aprile 2015

Prossimamente la nascita dell'Apgm " Associazione Pizzaioli in Giro per il Mondo"

Si parla sempre più spesso di alimentazione, e certamente non si può fare a meno di parlare della pizza, ormai famosa in tutto il mondo. A tal proposito a breve sarà costituita l'APGM " Associazione Pizzaioli in Giro per il Mondo". Ecco una breve storia del gruppo che ha deciso di creare l'APGM. Il Gruppo, Pizzaioli in Giro per il Mondo (PGM) approda su Facebook nell'ottobre del 2012, fondato dal pizzaiolo giramondo Marco Faggiano nasce con lo scopo di fornire supporto nel risolvere....
i piccoli e grandi problemi dei pizzaioli emigranti e non, subito il gruppo ha iniziato ad essere apprezzato da molti pizzaioli ma anche amanti ed appassionati della pizza, al chè Marco ha sentito subito il bisogno e la necessità di farsi affiancare ed aiutare da vari validi professionisti del settore, per la gestione ed il miglioramento del gruppo ma anche per farlo evolvere in modo da creare incontri e avvenimenti vari nella vita reale e non solo nel mondo virtuale.

In soli due anni, grazie alle utili informazioni messe a disposizione gratuitamente, tra le quali: gli iter burocratici e professionali da seguire per lavorare all'estero, le condizioni e standard salariali, il miglioramento dei flussi di lavoro e tecniche d'impasto, da piccolo gruppo Facebook conta oggi ben oltre 13.000 iscritti e la sua crescita è in costante aumento, per questo si è pensato di costituire una vera Associazione, per farlo diventare una realtà vera è propria e non solo virtuale.

L'associazione sarà costituita il 13 Maggio del 2015 con la denominazione di APGM " Associazione Pizzaioli in Giro per il Mondo" nello spirito della sua istituzione l’APGM promuoverà e organizzerà incontri, convegni, corsi di formazione professionale, spettacoli, fiere, eventi sportivi, prodotti tipici, gare gastronomiche, tornei, affilierà produttori ed operatori del settore, promuoverà fondazioni che anno gli stessi obbiettivi con le stesse finalità,creerà iniziative editoriali e promozionali, intraprenderà tutte quelle iniziative che riterrà opportune per il raggiungimento della salvaguardia e tutela del prodotto pizza in tutte le forme possibili con un corretto atteggiamento nei confronti dell’ambiente naturale.

Sarà anche affiancata da un sito commerciale www.pgmplanet.com che avrà in vendita tutta la linea di prodotti della ristorazione a prezzi speciali per aiutare in questo momento di crisi i commercianti, appunto trovando prodotti a prezzi concorrenziali, ma anche le aziende estendendo la loro clientela, ha già avuto un ottimo riscontro da molte aziende leader del settore e che saranno disponibili a fare prezzi speciali.

Inoltre l’APGM intende:
-promuovere la formazione dei cittadini attraverso la migliore utilizzazione del tempo libero nelle sue molteplici manifestazioni;

-sviluppare i servizi sociali nell'ambito dell'attività post-lavorativa con iniziative artistiche, culturali, sportive, turistiche e ricreative;

-attuare tutte quelle forme di attività dirette ad accrescere principalmente le capacità gastronomiche dei cittadini nei confronti dell’enogastronomia con particolare riguardo al prodotto pizza;

-sollecitare lo sviluppo della vita associativa e favorire lo scambio di idee, esperienze e conoscenze fra i soci, può collaborare con Enti Pubblici e Privati di ogni ordine e grado per il raggiungimento dello scopo sociale.

Infine l’ APGM potrà svolgere tutte quelle attività che salvaguardano i diritti e doveri di tutto il personale, dei titolari di pubblici esercizi e di attività artigianali operanti nel settore specifico della ristorazione con particolare riferimento al prodotto pizza.


A latere di ciò l'associazione in più metterà a disposizione di ristoranti ed aziende professionisti per consulenze mirate e l'avvio di start-up. Questo supporto verrà garantito progressivamente anche e soprattutto fuori dai confini nazionali, grazie alla già attuale presenza di soci operanti in tutto il mondo. Questa esclusiva è a cura della nostra pagina Bolgareweb, in accordo con l'Associazione APGM.

Nessun commento:

Posta un commento

Lettori fissi