mercoledì 21 febbraio 2018

Fiera del disco e del vinile 27a edizione: a Le Due Torri


Un vero paradiso per gli amanti della musica di ogni genere. Camminare tra stand ricolmi di dischi, cd, dvd, poster, stampe, gadget, cimeli di artisti di fama mondiale, di ieri e di oggi, è un po' come per un bambino passeggiare all'interno di un luna park. A "Le Due Torri" torna a grande richiesta la Fiera del disco, cd e vinile. Quest'anno, presso lo stand di "Ernyaldisko", gli organizzatori della manifestazione, ci sarà una vera chicca: verrà infatti esposta la Gibson Sg "Diavoletto" che Angus Young, il chitarrista degli Ac/Dc, utilizzata nel tour dell'ultimo disco della band Rock or Bust.
Sullo strumento è impressa la sua firma e quella del cantante Brian Johnson.Per il settimo anno consecutivo, sabato 24 e domenica 25 febbraio, lo shopping center di Stezzano accoglierà oltre cinquanta espositori provenienti da tutta Europa.


Durante l'orario di apertura del centro, le gallerie si animeranno come in un grande mercato all'insegna della musica e del vintage, dove gli appassionati potranno trovare delle vere e proprie chicche per arricchire le proprie collezioni. Sarà possibile acquistare ma anche scambiare e vendere e, chi lo vorrà, potrà far valutare il proprio patrimonio discografico da professionisti e veri esperti del settore.

I vecchi dischi che magari custodite in uno scatolone in cantina, i 33 giri ereditati da uno zio, i vinile che ormai non avete più la possibilità di ascoltare perché non disponete di un giradischi, possono valere una fortuna senza che voi lo sappiate. Potrete facilmente scoprirlo durante la due giorni di fiera a "Le Due Torri", dato che avrete a disposizione degli esperti che potranno rispondere a tutte le vostre curiosità. E magari, una volta ottenuta la valutazione, potrete incontrare qualche appassionato che stava proprio cercando il vostro disco, la vostra raccolta, l'edizione rara che possedete senza saperlo.
La Fiera del disco, cd e vinile è infatti una miniera d'oro per gli estimatori di questo tipo di collezionismo, dove si possono trovare pezzi unici e pregiati, ultime novità, dischi nuovi e usati in vinile (33 e 45 giri) e cd dei più svariati generi musicali, dalla musica classica al punk, dalla dance all'hip-hop, dal jazz al metal.

Nata dall'idea di Marco Massari e Carmen Attruia, creatori, fondatori e ideatori di Ernyaldisko, società che da oltre dieci anni si occupa di musica, dischi e vinili organizzando e curando esposizioni in tutta Italia e in tutta Europa, la fiera in programma a "Le Due Torri" assume un'importanza internazionale grazie alla presenza di importanti espositori, ognuno con la propria ricca selezione di vinili.

«Contrariamente a quanto si possa pensare, il mercato del vinile è in forte crescita - ha dichiarato il direttore de "Le Due Torri" Roberto Speri -. Le vendite dei dischi negli ultimi anni hanno registrato numeri importanti, lo dimostra anche il fatto che i cantanti contemporanei, ad ogni uscita di un nuovo album, lo propongono sia in cd che in vinile. Il numero delle presenze registrate nelle scorse cinque edizioni alla fiera del disco, cd e vinile presso il nostro centro conferma questa tendenza. Per questo abbiamo deciso di riproporre l'evento, accontentando così i nostri visitatori ed appassionati collezionisti».

La Fiera del Disco, cd e vinile è un'opportunità non solo per gli amanti del genere e i collezionisti, ma anche per i semplici curiosi, che potranno fare un tuffo in questa galleria dei ricordi, riscoprendo magari il 33 giri preferito, la canzone che li ha fatti innamorare o la hit che li ha fatti scatenare negli anni passati.

Per QuiBolgare, articolo a cura di: Viviana Sechi

Nessun commento:

Posta un commento