mercoledì 21 febbraio 2018

Poliziotta sotto inchiesta: Case intestate, quadri e contanti


La domanda è una, il perno dell’inchiesta: esiste una sproporzione tra la situazione patrimoniale del vice questore aggiunto Mariella Russo e gli stipendi incassati in oltre vent’anni di carriera nella polizia di Stato? La risposta è tutt’altro che semplice, perché chiunque può possedere anche beni ereditati o comunque donati da altri soggetti e quindi non tutte le sue proprietà devono per forza dare un riscontro proporzionato alla busta paga.
E infatti, per rispondere a quel quesito, il pubblico ministero Maria Cristina Rota ha messo in campo, nell’ambito della sua indagine......Leggi la notizia completa qui

Lettori fissi