venerdì 2 marzo 2018

Valanga sulle Alpi Marittime: morti 4 sciatori


Quattro sciatori di fondo, due uomini e due donne, sono morti oggi travolti da una valanga, la più grave di quest’inverno in Francia, a Entraunes, nel dipartimento delle Alpi Marittime, 130 km a nord di Nizza. Erano accompagnati da una guida, che si è salvata insieme ad una delle sciatrici ora sotto choc. La guida è stata posta in stato di fermo e il procuratore ha annunciato l’apertura di un’inchiesta per omicidio plurimo colposo.
La zona in cui il gruppo si era avventurato era ad alto rischio valanghe, e negli ultimi giorni l’allerta era di livello 4 su una scala di 5. Ma ciò nonostante, la spedizione - composta da 6 persone, guida inclusa - è stata avviata ugualmente questa mattina alle 10: l’allarme è stato lanciato alle 12,45. Sono intervenuti 80 soccorritori.

Dall’inizio della stagione, in novembre, le valanghe hanno ucciso in Francia sedici persone. Resta intanto l’allerta maltempo: ancora difficoltà al traforo del Monte Bianco, chiuso ai Tir per le gravi difficoltà di circolazione dovute alla neve.

Lettori fissi