venerdì 20 aprile 2018

Samuel 16enne compra un tagliaerba per pulire la sua città: premiato dal Comune


Per migliorare il suo quartiere, a soli 16 anni, ha investito tutti i risparmi. Il Comune gli ha consegnato una targhetta al merito. Tra gli adolescenti c'è chi con la paghetta compra i videogiochi, altri mettono da parte i soldi per uscire con gli amici. E poi c'è Samuel che a soli 16 anni ha usato tutti i suoi risparmi per comprare un tagliaerba e ripulire il suo quartiere di Benevento. Un gesto che è stato apprezzato dal Comune che ha consegnato al ragazzo, da poco maggiorenne, una targhetta al merito.
"Basta un piccolo gesto per migliorare l’aspetto della città, ma anche del Paese", ha detto il giovane ai microfoni di Tgcom24. Nelle ultime settimane sono tanti gli episodi negativi che hanno visto protagonisti adolescenti: dal professore di Lucca bullizzato dal suo alunno alla docente di Velletri minacciata di essere sciolta nell'acido, solo per citarne alcuni. Quello di Samuel è un esempio positivo di altruismo e buona volontà. Tutti i giorni il ragazzo scende in strada con alcuni amici e ripulisce le erbacce nel suo rione. "E' instancabile", ha detto un vicino di casa del ragazzo. Samuel, infatti, porta via anche i rifiuti e ha creato un campetto di calcio per far divertire i bambini e gli adulti. "Bisogna sempre aiutare il prossimo", ha affermato il neo 18enne. E ha lanciato anche un appello ai suoi coetanei: "Devono cambiare mentalità in bene”.

Lettori fissi