sabato 19 maggio 2018

Apicoltore stroncato nel furgoncino: era circondato da una nuvola di api


Dramma nel pomeriggio di ieri 18 maggio, attorno alle 16.30, in via Salviati a Restena di Arzignano. Un apicoltore è stato rinvenuto senza vita, probabilmente a causa di un malore improvviso, che potrebbe essere stato causato da un infarto oppure da uno choc anafilattico. L’uomo, risultato poi essere un 77enne residente a Folgaria (Trento) è stato notato da alcuni passanti riverso all’interno del suo furgoncino in una zona di prato dove era state collocate le arnie su cui stava lavorando.
Immediato l'allarme alle forze dell'ordine, con i vigili del fuoco del locale distaccamento che sono giunti poco dopo sul posto: i pompieri si sono vestiti con apposite tute per la presenza delle api, hanno raggiunto l’uomo che è stato portato in zona sicura dove il personale del medico del 118 ha solo potuto constatare la morte. Sul posto i carabinieri della locale stazione insieme alla polizia locale. Degli apicoltori della zona hanno fatto rientrare le api all’interno delle arnieper poi provvedere al recupero del furgone bonificato. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza.

Lettori fissi