mercoledì 23 maggio 2018

Cade in una canaletta mentre legge ​i contatori e muore annegato


Una tragedia si è consumata questa mattina intorno alle 10.20 in via Fratelli Bandiera, a Istrana: un operaio di 55 anni di Casale sul Sile - Flavio Santoro - è morto mentre stava eseguendo la lettura dei contatori dell'acqua. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara ma pare che l'uomo sia caduto in una roggia e sia morto annegato. Si presume che l’uomo si sia sporto cadendo in acqua per recuperare un misuratore, che era stato appoggiato su un muretto ed era scivolato in acqua.
La squadra dei vigili del fuoco arrivata sul posto dopo i primi soccorsi degli operai di un vicino cantiere stradale, hanno recuperato l’uomo adagiandolo in zona asciutta di un vicino sifone. I pompieri hanno iniziato la rianimazione cardiopolmonare continuata fino all’arrivo del personale del suem 118. Purtroppo, nonostante i soccorsi, il personale medico ha dovuto dichiararne la morte.

Nessun commento:

Posta un commento