giovedì 3 maggio 2018

Choc: Si spara in testa con la pistola per la macellazione dei bovini e muore


Un uomo di 67 anni si è tolto la vita sparandosi in testa con una pistola di quelle che si usano per abbattere gli animali da macellare; è successo nel pomeriggio di ieri, mercoledì 2 maggio, in un paese del Friuli Collinare (Udine). La tragedia si è consumata all'interno della casa dell'anziano e a nulla sono valsi i soccorsi medici.
Troppo grave la ferita riportata dal 67enne che è morto dopo poco il gesto estremo. Non sono noti i motivi che lo hanno spinto a suicidarsi.

Nessun commento:

Posta un commento