mercoledì 16 maggio 2018

Sbanda durante un sorpasso, l'auto finisce nel fosso: 31enne perde la vita


Tragico incidente stradale a Noventa di Piave verso le 19 di mercoledì 16 maggio, in corrispondenza di via Calnova. Per cause ancora al vaglio dei carabinieri, Francesco Prevedelllo, 31enne residente a Ponte di Piave, nel Trevigiano, avrebbe all'improvviso perso il controllo della propria Citroen C2 sbandando e finendo fuori strada. Il veicolo avrebbe quindi impattato con violenza contro un ponticello in cemento adibito ad accesso a un'abitazione.
Devastante la violenza dell'urto: l'auto si è completamente distrutta, cappottandosi. Chi si è accorto di ciò che era appena accaduto ha chiamato subito i soccorsi, parlando di una persona rimasta inerte all'interno dell'abitacolo.

Purtroppo, una volta che 118 e 115 sono giunti a pochi metri dall'incidente, non hanno potuto far altro che constatare che non c'era nulla da fare. Il medico ha dichiarato il decesso della vittima.

Gli accertamenti sono condotti dai carabinieri della compagnia di San Donà, che si sono occupati anche di gestire la viabilità. Dalle prime ricostruzioni la vittima avrebbe all'improvviso sbandato finendo con la Citroen, che procedeva in direzione via Grassaga, fuori strada. Francesco Prevedello abitava in via Ronche a Ponte di Piave con i genitori e ha a lungo lavorato all'estero proprio con il padre.

Lettori fissi