giovedì 24 maggio 2018

Schianto in A4, la cabina si stacca dal rimorchio e la cisterna si rovescia: ferito l'autista


Schianto in autostrada, un camion autocisterna che viaggiava vuoto si rovescia, ferito l'autista rimasto incastrato all’interno della cabina di guida, staccatasi dal rimorchio, finita nel fossato di fianco: chiusa la A4 fino alle 18.30 circa. Nuova giornata di passione per gli utenti della A4 che nel pomeriggio hanno dovuto deviare per il "solito" incidente. Lo schianto si è verificato verso le 15.30 lungo il tratto compreso tra gli svincoli di San Stino di Livenza e Cessalto, in direzione di Venezia.
Il conducente di una autocisterna ha perso il controllo del mezzo, finendo di traverso alla carreggiata con le ruote all'aria. Immediato l'intervento dei soccorsi, giunti con i Vigili del fuoco, i sanitari, la Polizia stradale e gli Ausiliari del traffico. Ferito in modo lieve il conducente del mezzo, i soccorsi hanno dovuto lottare contro il tempo per lo sversamento dei serbatoi carichi di gasolio.

Gli addetti del soccorso Rado hanno recuperato il carburante, avviando le procedure per la rimozione del pesante mezzo. Per questo il Coa, il centro operativo autostradale di Udine, ha attivato il bypass a Portogruaro per gli utenti che si dirigono verso Venezia. L'autostrada è infatti stata chiusa fino alle 18.30 circa allo snodo di Portogruaro con la deviazione lungo la A28 fino a Congeliano e poi sulla A27 fino al Passante di Mestre. Chiuso anche lo svincolo di San Stino per Venezia così come quello di Portogruaro.       

Lettori fissi