lunedì 21 maggio 2018

Urta lo specchietto durante il sorpasso, massacrato con una mazza da baseball: grave


Un banale litigio stradale finisce nel sangue e con un arresto. È stato arrestato per tentato omicidio l'uomo di 64 anni che questa mattina all'alba ha picchiato con una mazza da baseball un altro automobilista che gli aveva urtato lo specchietto della vettura. L'uomo, autista di autobus per una ditta privata, ha inseguito con la sua vettura la Bmw di un 57enne che aveva urtato lo specchietto durante un sorpasso attorno a una rotonda tra via Ripamonti e via Selvanesco a Milano, poco dopo le 6 di oggi.
Una volta bloccata la Bmw, è sceso dalla propria Citroen e lo ha aggredito con una mazza da baseball. Il 57enne ha riportato un grave trauma cranico e si trova attualmente al Policlinico in prognosi riservata. L'aggressore, incensurato, è stato bloccato in flagranza da un agente della Locale libero dal servizio che ha assistito alla scena.






Lettori fissi