giovedì 28 giugno 2018

Calcio, in casa serra per coltivare marijuana: arrestato 21enne


I carabinieri del Nucleo Radiomobile della compagnia di Treviglio hanno fatto irruzione in un appartamento di Calcio e scoperto una vera e propria serra per la marijuana. Sono stati sequestrati due chili di droga, prevalentemente marijuana essiccata ma anche hashish, e poi lampade, temporizzatori, umidificatori, vasi, barattoli, un igrometro, un bilancino digitale di precisione e altri attrezzi per la coltivazione.
In manette per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un operaio di 21 anni, italiano e incensurato. Il giovane durante la perquisizione ha ammesso e raccontato che stava per aprire un negozio di «Marijuana light». In casa c’erano anche 1.200 euro in contanti, che i militari ritengono il guadagno dello spaccio.

Lettori fissi