lunedì 4 giugno 2018

Camion si ribalta in autostrada: un ferito, lunghe code


Un camion si è ribaltato occupando sia la corsia di marcia che quella di sorpasso nel tratto fra Farra d’Isonzo e Gradisca d'Isonzo in direzione del bivio A4, nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 4 giugno, alle 13.30, lungo la A34 Villesse Gorizia. L’autista, ferito lievemente, è stato medicato sul posto dal personale medico di una ambulanza inviata dalla centrale Sores di Palmanova. Personale di Autovie Venete, polizia stradale di Gorizia e soccorsi meccanici sono intervenuti rapidamente.
I veicoli in transito sono stati fatti scorrere lungo la corsia di emergenza e il traffico è stato bloccato soltanto il tempo necessario per rimuovere il mezzo pesante dalla carreggiata. Per il resto, traffico intenso ma senza particolari problemi oggi su alcuni punti della rete autostradale di Autovie Venete, nonostante la maggior parte dei turisti sia rientrata già ieri. Come da previsioni, infatti, i transiti di domenica 4 giugno sono stati molto elevati lungo la A4, in entrambe le direzioni, con code e rallentamenti in prossimità dei caselli verso le località di mare grazie al bel tempo.

Dopo lo stop dei due giorni precedenti, cioè sabato 2 giugno, che era festivo, e domenica 3 giugno, oggi i mezzi pesanti, sono ripartiti e quindi il verificarsi di alcune congestioni è stato inevitabile fin dal mattino. In particolare la A4 è stata interessata da rallentamenti fra San Giorgio di Nogaro e Latisana in direzione Venezia, mentre una coda di 5 chilometri si è formata fra il bivio A4 A23, il nodo di Palmanova, e Latisana, in direzione Venezia, ma si è risolta abbastanza rapidamente.

Anche in A23, questa mattina, ci sono state code fra Udine Sud e il bivio A4 A23. Il traffico è stato molto intenso anche in entrata alla barriera di Trieste Lisert, in direzione Venezia. Alle 16 di oggi si registravano code fra San Giorgio di Nogaro e Latisana, tratto che fin da stamattina è stato interessato da rallentamenti.

Nessun commento:

Posta un commento