mercoledì 20 giugno 2018

Clusone, Tenta di scavalcare la recinzione: 12enne resta infilzato

Ha rischiato davvero il peggio il ragazzino che ieri 19 giugno si è ferito nel tentativo di scavalcare la recinzione della propria abitazione a Clusone. Secondo la prima ricostruzione dei fatti, il giovane 12enne del paese, era impegnato a superare la ringhiera con tanto di spuntoni della casa quando ha perso l’equilibrio ed è rimasto infilzato. Le urla del poveretto hanno richiamato gli abitanti della zona.
Sul posto sono state inviate un’ambulanza dei volontari della Presolana è un’auto medica. Il ragazzino ha ricevuto le prime cure sul posto poi, viste le condizioni, i sanitari hanno deciso di trasferirlo all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Le sue condizioni non sono gravi.

Lettori fissi