venerdì 13 luglio 2018

Carabinieri investito e ucciso da un camion durante i rilievi stradali


Un appuntato scelto dei carabinieri è morto dopo essere stato investito da un mezzo pesante nel corso di rilievi stradali. Intorno alle 18.30 una pattuglia della stazione carabinieri di Arquà Polesine (Rovigo) è intervenuta lungo la Statale 434 per la presenza di un'autocisterna che, per un guasto, stava riversando liquido sulla carreggiata.
Nel corso dei rilievi, un mezzo pesante che sopraggiungeva ha investito mortalmente il capo equipaggio, l'appuntato scelto Antonino Modica, 55 anni, e il conducente del mezzo in avaria, ferendolo gravemente. Il militare autista, appuntato Vito Maurantonio, è rimasto illeso. La vittima lascia la moglie e due figli.

Nessun commento:

Posta un commento