martedì 10 luglio 2018

Schianto tra auto, dopo il botto due volano nel fossato: la terza fugge, caccia al pirata


Nel sorpasso urta una Fiat Panda e vola nel fossato: è caccia ad un pirata della strada. È di 4 feriti il bilancio dell'incidente di questa mattina lungo la strada metropolitana che porta a Caorle. Intanto la Polizia locale sta cercando il conducente di una Fiat Panda che si è allontanato dopo lo schianto. Erano da poco passate le 9 di questa mattina 10 luglio, quando una Bmw con tre persone di San Vendemiano a bordo viaggiava in direzione mare.
Giunto in prossimità della zona industriale di Ottava Presa, nel Comune di San Stino, il conducente ha tentato il sorpasso di una Opel condotta da una donna di Varese, trovandosi però una Fiat Panda che pare stesse svoltando verso sinistra. Inevitabile il botto, nel quale la Bmw e la Opel sono volate nel fosso

Il conducente della Panda si è invece allontanato verso San Stino. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco di Portogruaro4 ambulanze di Caorle, Bibione e Portogruaro, e la Polizia locale di Caorle. Tutti sono rimasti feriti. Per loro si è reso necessario il trasferimento in ospedale a Portogruaro. Intanto gli agenti diretti da Armando Stefanuto stanno indagando per accertare cause e responsabilità e per capire chi fosse alla guida della Panda e perché si sia allontanato dopo lo schianto.   

fonte: qui 

Lettori fissi